La psicologia pediatrica

“La Psicologia Pediatrica come ambito scientifico e pratica clinica si applica allo sviluppo fisico e psicologico, alla salute, ai disturbi derivanti dalle malattie dei bambini, degli adolescenti e delle loro famiglie. Come parte di un’area molto sfaccettata, gli psicologi ricercatori/professionisti dell’ambito psicologico pediatrico indagano la relazione tra la salute psicologica e fisica e il benessere dei bambini e degli adolescenti in una prospettiva evolutiva, tenendo in debito conto i contesti famigliari, chi si prende cura dei bambini, i sistemi di cura della salute, le scuole, gli amici, i gruppi. Gli psicologi pediatrici, in una varietà di ruoli, cercano di promuovere una migliore comprensione dei disordini dello sviluppo, dei problemi evolutivi e comportamentali e di ciò che si accompagna alla malattia, al disturbo e al danno. Inoltre gli psicologi pediatrici provvedono alla valutazione e misurazione,  attuano interventi preventivi e terapeutici, promuovono la salute e lo sviluppo psicosociale e prevengono il disturbo e il danno”

Roberts, La Greca e Harper 1988, citato da Baldini 2009.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...